Il corridor Mode è una necessità derivata dalla tipica visione delle telecamere di videosorveglianza, solitamente con rapporto altezza/larghezza 16:9, questo comporta un’area di visione più larga che alta, aspetto non sempre adatto all’area di ripresa.

Questa condizione in taluni casi PUO’ non essere adatta (ad esempio quando si inquadra un corridoio, da li il nome) dove è necessario avere un rapporto altezza/larghezza esattamente inverso. Con le comuni telecamere la soluzione è ruotare la telecamera, però la registrazione verrà ruotata di 90°, il che può essere sicuramente fastidioso soprattutto in una visione real-time. La modalità “CORRIDOR MODE” permette alla telecamera di ruotare internamente l’immagine, continuando però a registrare in modo corretto. Così facendo si avrà una visione ed una registrazione corretta dell’ambiente

Corridor Mode

La modalità Corridor è raramente presente sulle telecamere in quanto impegnativa in termini di risorse, sulle Tiandy è presente quasi su tutti i modelli, la visione “corridor Mode” permette inoltre una maggior area coperta dell’ambiente, anche questo aspetto non è da sottovalutare.